Diving: Scoglio Penna

« Altri punti di immersione
  • Zona: B
  • Tipologia: Parete
  • Profondità: [0, -45]m
  • Difficoltà: Alta
  • Corrente: Se presente forte

Descrizione:

Lo scoglio è caratterizzato da un foro passante, completamente ricoperto da coloratissime margherite di mare (Parazoanthus axinellae), madrepore (Astroides calicularis), e Nudibranchi (Flabellina affinis e Discodoris astromaculata). Al di là del foro la parete cade giù dritta. A soli -25 m, se proseguiamo alla nostra destra, possiamo scorgere i primi grossi e rigogliosi ventagli di gorgonie rosse che ricoprono la parete fino a perdersi nel blu. Saraghi, menole, barracuda, salpe e numerosi pesci di passo caratterizzano questa immersione. Risalendo ci troviamo su un pianoro che si estende a -20 m di profondità e collega lo scoglio alla terra ferma; qui tra i massi vivono intere famiglie di cernie (Epinephelus marginatus) e numerosi polpi anche di notevoli dimensioni.

L’immersione è per sub esperti anche se si presta anche a livelli minori d’esperienza.